Nel precedente articolo vi avevamo lasciato con le votazioni in corso per i National Television Awards.

Nella serata di martedì 23 gennaio, all’O2 Arena di Londra, si è svolta questa importante e tanto attesa manifestazione. Coloro che ci hanno seguito sul nostro profilo Instagram sanno che anche noi eravamo presenti alla serata, e sanno bene cosa è accaduto.

Per tutti quelli che non hanno avuto modo di seguirci, non vi preoccupate, vi racconteremo cosa è accaduto e chi si è aggiudicato l’ambito premio.

La manifestazione si è aperta con una gag esilarante del presentatore Dermot O’Leary e del suo predecessore P.J. Morgan. La boy-band Rak-Su, vincitori dell’ultima edizione di X-Factor UK, ha dato inizio alla cerimonia con la loro prima performance professionale, in uno spettacolo di luci, colori ed effetti speciali. Altra fantastica performance canora si è avuta a metà serata, in cui abbiamo potuto ascoltare la melodiosa voce di Seal.

Ma bando alle ciance, vediamo chi ha portato a casa l’ambita statuetta.

Grandi vincitori e premi speciali

Dominatori indiscussi della serata, sono stati, come accade ormai da diversi anni, i presentatori Ant and Dec, che hanno collezionato ben tre premi, tra cui il più ambito di tutti, il Bruce Forsyth Entertainment Award per il loro Saturday Night Takeaway. Altra grande trionfatrice è stata Suranne Jones, che si è aggiudicata il premio come Miglior Interpretazione Drammatica, e il premio collettivo come Miglior Drama per il suo Doctor Foster.

Mentre i due premi speciali sono andati rispettivamente a: Paul O’Grady il premio Riconoscimento Speciale, e l’Impact Award, consegnato al programma BBC Blue Planet II, ideato e portato avanti da Ser David Attenbourough, che salito sul palco, ha ricevuto, inoltre, una magnifica standing-ovation durata circa due minuti.

Lista Vincitori

Challenge show più popolare

  • I’m a Celebrity… Get Me Out Of Here!

Miglior Serie Drammatica Crime

  • Broadchurch

Talent show più popolare

  • Strictly Come Dancing

Miglior serie televisiva drammatica

  • Doctor Foster

Presentatore televisivo più popolare

  • Ant and Dec

Factual show più popolare

  • Gogglebox UK

Migliore interpretazione in una serie drammatica

  • Suranne Jones (Doctor Foster)

Serial drammatico più popolare

  • Emmerdale (Ovviamente! Ma io sono di parte 😉 )

Migliore interpretazione in un serial drammatico

  • Lucy Fallon (Coronation Street)

Serie comedy più popolare, sitcom

  • Peter Kay’s Car Share

Miglior new entry in un serial drammatico

  • Danny Walters (EastEnders)

Programma day time più popolare

  • This Morning

Giudice televisivo più popolare

  • David Walliams (Davvero esilarante, ha chiamato in causa il suo eccelso collega Simon Cowell che non ha vinto il premio e, con molta ilarità e scherzo, lo ha mandato a quel paese)

Curiosità

Credo, e posso assicurarlo anche dai commenti a caldo delle persone in arena, che le più grandi delusioni della serata siano state due. In particolare, la prima riguarda Danny Miller, l’attore che interpreta magistralmente (e non lo dico solo perchè lo amo, ma perchè è risaputo) Aaron Dingle nel serial drama Emmerdale, che sfiora il premio da tre anni, ormai. Ma quest’anno in particolare sembrava veramente fatta per lui, invece non ha ricevuto il suo meritatissimo riconoscimento (vi giuro che al momento del mancato annuncio, non ho trattenuto le lacrime per la delusione). Altra grande delusione generale è stato il mancato premio per Sherlock, che invece è andato a favore di Broadchurch.

Altra curiosità: moltissimi volti noti non sono stati presenti alla cerimonia, in primis i super attesi Benedict Cumberbatch, Martin Freeman, David Tennant e Jenna Coleman, così come nessuno del cast di The Big Ben Theory e lo stesso Game of Thrones. Ovviamente tutti gli attori erano scusati poiché si trovavano impegnati sui set dei rispettivi film e telefilm, ma i fotografi e le varie testate giornalistiche presenti sul red carpet sono rimaste un po’ deluse di alcune mancanze.

P.S.: Guardate un po’ chi c’era sul palco ad annunciare il premio Miglior serie drammatica….