Black Mirror: tutto quello che sappiamo sulla quinta stagione

La brillante, terrificante, speculativa e fantascientifica serie Black Mirror nata nel 2011 sul britannico Channel 4 e, dopo aver trasmesso due stagioni di tre episodi più un episodio di Natale con Jon Hamm come protagonista speciale, ha generato un culto arrivato anche in America. Netflix ha comprato la serie inserendola come “Serie originale Netflix“.

Da quell’acquisto del 2015, la serie, creata da Charlie Brooker, si è ampliata in maniera mozzafiato. Ogni stagione conta 7 episodi, il valore della produzione ha raggiunto uno standard cinematografico e la popolarità della serie si è moltiplicata. L’episodio “San Junipero” della terza stagione ha anche attirato un paio di importanti Emmy Awards. Black Mirror ha anche accumulato otto nomination per la quarta stagione, incluse sette per il suo contorto lungometraggio “USS Callister”, omaggio a Star Trek. Come molte serie su Netflix, Black Mirror è uno spettacolo stravagante, che ha bisogno di teorie e interpretazioni, il tipo di serie a cui non puoi smettere di pensare e di cui non puoi fare a meno di parlare.

Fortunatamente per i fan, la serie non mostra segni di estinzione e sembra trascorrerà l’eternità in un server. Al momento la produzione è in corso per la quinta stagione, ma solo perché è un sogno dei fan non significa che abbiamo avuto molta fortuna nello scovare ogni dettaglio. Le riprese sono straordinariamente riservate. Brooker non ha ancora rilasciato il numero totale degli episodi, o qualsiasi notizia relativa al cast o alla direzione. In passato la serie ha attirato star come Jon Hamm, Bryce Dallas Howard, Domhnall Gleeson, Daniel Kaluuya e Kelly Macdonald, tra molti altri notevoli attori. Inoltre, alla guida degli episodi ci sono state persone come Jodie Foster, David Slade e Joe Wright, quindi c’è da aspettarsi un’altra stagione di alto calibro. Ma fino all’uscita di quei dettagli, proviamo a mettere insieme tutto quello che sappiamo riguardo alla quinta stagione di Black Mirror.

Il rilascio della quinta stagione

Bloombarg ha da poco riportato una notizia fantastica: il rilascio della quinta stagione di Black Mirror ci sarà a dicembre. Ciò significa che tra soli due mesi scopriremo finalmente tutti i dettagli di quest’attesissima stagione.

C’è stato soltanto un teaser trailer fino ad ora

A marzo, il profilo Twitter ufficiale di Black Mirror ha postato un’anteprima della quinta stagione con la citazione “be right back”, che è anche il titolo del famoso episodio  della seconda stagione con protagonisti Hayley Atwell e Domhnall Gleeson. Il trailer di 17 secondi mostra alcune clip di vecchi episodi, come “San Junipero” e “Playtest”, ma non contiene nessuna news o nuovi filmati.

Quanti episodi avrà la quinta stagione di Black Mirror?

Nulla è stato ancora confermato, come il numero di episodi, ma le due precedenti stagioni Netflix ne avevano 6 e, come Brooker ha riportato al The Hollywood Reporter, 6 è “un buon numero”, aggiungendo che, siccome tende a essere ossessivo riguardo ai copioni, si tratta del limite che riesce a gestire.

Le riprese della quinta stagione sono in corso

Anche se non sappiamo quasi niente riguardo alla produzione, sappiamo che le riprese sono in corso. “Riguardo alla quinta stagione, stiamo registrando il primo episodio al momento”, questo è quello che Brooker ha annunciato al pubblico ai Royal Television Society Awards a Londra lo scorso marzo. “Stiamo per iniziare le riprese di un altro e sto scrivendo il prossimo”.

Sappiamo almeno di cosa tratta uno di questi primi episodi grazie a una fuga di notizie dal set. La notizia delle riprese è stata postata ad aprile, annunciando ai residenti di Croydon (una città della grande Londra) che Sr. George’s Walk sarebbe stata occupata per più di un mese.

St. George’s Walk è un grande centro commerciale coperto al centro di Croydon. Quando le riprese erano in atto, gente del posto ha twittato delle foto dal set. Curiosamente, mostrano che al Walk è stato dato uno stile retro; tutte le insegne dei negozi provengono dagli anni ’80.

Da un’altra fonte sembra che il titolo di quest’episodio sia “Bandersnatch”. Questo è il nome dato a una creatura immaginaria da Lewis Carroll nella novella del 1872, “Through the Looking-Glass”. Quindi è probabile ci sia una connessione con essa. O, semplicemente come sempre, i produttori stanno giocando con gli spettatori come te e ti stanno mandando su internet nella tana del coniglio in cerca di qualche potenziale indizio riguardo quello che succederà nella quinta stagione di Black Mirror.

Il solo episodio a tema anni ’80 è “San Jupinero” della terza stagione. Questo potrebbe essere un sequel? E’ possibile! Infatti in un’intervista dello scorso anno, Brooker afferma che ci aveva pensato, sebbene non con gli stessi personaggi come un tradizionale sequel. Ma questa potrebbe essere anche una storia completamente diversa; ricordate che quell’episodio era ambientato negli Stati Uniti, invece questo in Inghilterra.

Forse questo e altri sequel potrebbero essere mostrati nella quinta stagione. Tutto è possibile! E con la segretezza di queste serie, può darsi che non troveremo nulla al riguardo fino a una settimana prima del rilascio.

Potrebbero interessarti anche:

Top